Archivio

Posts Tagged ‘annozero’

"Macerie" – 19/11/2010

Le condizioni de l’Aquila dal 6 aprile ad oggi in un servizio di Annozero. La condizione insostenibile del centro storico, dei lavoratori e degli universitari. Gente che è stata ingannata da persone che hanno utilizzato questa tragedia come un mezzo di propaganda politica.

La ricostruzione tanto millantata è ferma, i cittadini sono abbandonati a loro stessi e sono costretti a scappare via dalla loro città, una città che, ormai, non ha più futuro.

Io sono uno studente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Aquila e vivo in prima persona i disagi menzionati. A un mese dalla riapertura dell’ateneo non ci sono ancora i servizi per la mensa; le altre facoltà sono state posizionate in sedi provvisorie e, nel caso della Facoltà di Lettere, anche in posti decisamente fuori mano; gli studenti continuano ad andarsene.

Il terremoto ha contribuito a distruggere un bellissimo polo universitario, la speculazione, la propaganda, le false promesse e l’abbandono da parte delle istituzioni hanno fatto il resto.

Sabato tutti a l’Aquila per la raccolta delle 50.000 firme, per dare il nostro sostegno e per contribuire alla legge di iniziativa popolare, per la ricostruzione. Io ci sarò!

URL Immagine: ilcapoluogo.com

//

Annunci

Marco Travaglio : “L'amore ai tempi di B.” – Annozero 04/11/2010

Le contraddizioni di questo teatrino politico che, ormai, assomiglia sempre più alla trama di un film di Alvaro Vitali. Spero che almeno con questo ultimo scandalo si riuscirà a mettere un freno alla mignottocrazia che ormai dilaga nel Belpaese, dove anche un bel culo fà curriculum ai fini di una raggiante carriera politica.

L’ironia di Marco Travaglio riesce sempre a coinvolgermi e, alle volte, persino a strapparmi un sorriso. Quello stesso sorriso che scompare quando mi rendo conto che quella che sta descrivendo non è nient’altro che la nostra realtà politica. Che l’era di B. sia ormai sul viale del tramonto?!

//